Consulenza editoriale

Creare dal nulla un giornale – in versione cartacea classica, oppure on line, come in via di grande diffusione ormai da qualche tempo – è senz’altro impresa di grande impegno ma non impossibile, al contrario di quanto può sembrare d’acchito. Per farlo, basta seguire una serie di regole fondamentali ancorché semplici, e la via può dirsi ben tracciata. Seguirne passo passo la nascita è anche lavoro – e lavorio – esaltante, e propedeutico per la sua buona riuscita. Per “creare” dal nulla (o dalle prime fasi embrionali del progetto) un mezzo d’informazione – di qualsiasi tipo lo si voglia intendere – occorre seguire una serie di step precisi, che vanno dalla chiarezza del piano editoriale all’impegno “umano” in termini di risorse redazionali, passando per l’esatta definizione del target di riferimento fino ad arrivare ad un progetto grafico ben definito e certo in ogni suo aspetto. Tutte queste fasi possono essere seguite con professionalità, garantendo anche il supporto burocratico per l’iscrizione della testata e la direzione responsabile della stessa: adempimenti di legge, questi, necessari per ogni tipo di nuova impresa editoriale. Nell’offerta di collaborazione sono anche garantiti – se richiesti – il coordinamento editoriale e redazionale in ogni sua fase per la migliore e corretta realizzazione del periodico (di qualunque cadenza temporale lo si intenda), fino alla consegna del prodotto finito.